Accensione fuochi d'artificio – Spettacolo pirotecnico -Licenza di P.S.?

Salve,

Le autorizzazioni all’esercizio dell’attività di utilizzo, a qualsiasi titolo, degli articoli pirotecnici categoria:

  1. F4: fuochi d’artificio che presentano un rischio potenziale elevato e che sono destinati ad essere usati esclusivamente da persone con conoscenze specialistiche, comunemente noti quali “fuochi d’artificio professionali”, e il cui livello di rumorosità non è nocivo per la salute umana;
  2. categoria T2: articoli pirotecnici per uso scenico che sono destinati esclusivamente all’uso da parte di persone con conoscenze specialistiche;
  3. categoria P2: articoli pirotecnici, diversi dai fuochi d’artificio e dagli articoli pirotecnici teatrali, che sono destinati alla manipolazione o all’uso esclusivamente da parte di persone con conoscenze specialistiche.

Sono rilasciate solo ai soggetti in possesso delle abilitazioni di cui all’art. 101 R.D. 6 maggio 1940 n. 635, e successive modificazioni.

Per Le altre categorie (F1 - F2 -F3) leggendo le varie circolari non mi risulta sia necessario il rilascio di autorizzazione di P.S. a privati cittadini.

Domanda:

L’accensione di una batteria di fuochi cat.F2 o F3 (100 colpi) può configurare la realizzazione di uno spettacolo da autorizzare ai sensi dell’art. 57 del T.U.L.P.S

Scarica la mini dispensa da qua: vendita articoli pirotecnici
E’ una possibile interpretazione ma sappi che manca una normativa riassuntiva ed esecutiva del campo apliativo dell’art. 57 TULPS